Alla ricerca della sintonia emotiva: i sensi e le menti al lavoro nelle psicoterapie online

Data

02 Ott 2021

Ora

08:30 - 19:00

Location

Giornata di studio online
Presentazione

Il lavoro clinico online, già utilizzato da psicoanalisti e psicoterapeuti nel mondo soprattutto per colmare grandi distanze geografiche, è entrato nelle nostre stanze di terapia nei mesi scorsi, sia per mantenere una base sicura con i nostri pazienti, sia per favorire una progressione del lavoro clinico.
Il lavoro online − in particolare con bambini piccoli e famiglie − richiede un affinamento dei nostri sensi e delle nostre menti, se il nostro scopo è quello di ottenere sintonie profonde e significative e una mutua regolazione psichica ed emotiva nell’incontro tra paziente e terapeuta.

Durante un recente webinar sul tema Apprendere dall’esperienza Covid (Fondazione A. Santamaria, Città del Messico, 7 giugno 2020), Anne Alvarez ha descritto il concetto di sintonizzazione multisensoriale e cross-modale, sviluppato da Daniel Stern negli ultimi anni della sua vita. Questo concetto complesso appare fondamentale per comprendere lo sviluppo della mente.
La terapia e i suoi strumenti possono aiutare quei bambini che non sono ancora in grado di differenziare e integrare gli stimoli sensoriali, in modo da trasferire le informazioni acquisite da un senso all’altro.

Si tratta di idee innovative, particolarmente importanti in relazione al lavoro che avviene tramite lo schermo. L’ipotesi che la Giornata di studio desidera esplorare e approfondire è: possiamo creare questa sintonizzazione multimodale insieme ai nostri pazienti nel lavoro online? Il lavoro intersoggettivo che svolgiamo può proteggere i pazienti dal rischio di accumulare nella mente tracce sensoriali isolate e traumatiche.
Se il paziente ha una scarsa capacità di integrare le informazioni sensoriali, possiamo prestargli parte del nostro apparato mentale per aiutarlo a sviluppare il suo. Il lavoro clinico online può arrivare a espandere il contenitore psichico, la capacità di giocare e di sognare, il senso di vitalità. Al mattino si terranno seminari di presentazione di esperienze cliniche e momenti di discussione.

Al pomeriggio sono previsti la lezione magistrale di Anne Alvarez, la presentazione di un caso clinico di Jani Santamaria, il contributo del fotografo Alberto Scandalitta e la discussione. Medici, psicologi, psicoanalisti, psicoterapeuti, pediatri e altri operatori che lavorano nell’area dell’età evolutiva avranno l’opportunità d’incontrarsi, discutere gli strumenti della cura e confrontarsi con una visione radicalmente intersoggettiva di come nasce la psiche e di come lavora la psicoanalisi.

a cura di Sara Micotti

Programma dei lavori

Ore 8.30: Ingresso nella waiting room
Ore 9.00: Sara Micotti Introduzione al convegno

MATTINA

Chairperson Diana Norsa

Ore 9.15: Donatella Lisciotto “Una famiglia schermata”
Ore 9.45: Marina Mombelli “Il clinico forense nel diritto di famiglia: potenzialità del lavoro online”
Ore 10.15: Antonella Anichini “Connessioni e disconnessioni. Opportunità e criticità nel lavoro con gli adolescenti in Day Hospital”
Ore 10.45: Discussione

Chairperson Cristina Riva Crugnola

Ore 11.45: Monica Bomba “Lo squiggle game nelle sedute online”
Ore 12.15: Eleonora Boni, Silvia Castellini “La vocazione sociale della psicoanalisi. L’esperienza della cooperativa sociale La Cordata” nell’accoglienza di minori con entrambi i genitori ospedalizzati durante la pandemia”
Ore 12.45: Discussione

POMERIGGIO

Chairperson Francesco Barale

Ore 15.00: Alberto Scandalitta “La fotografia ad azione sociale e il racconto delle emozioni”
Ore 15.30: Anne Alvarez “A che punto siamo? Riflessioni intorno alle funzioni del sognare, dell’immaginazione e del richiamo, nella psicologia con i bambini” (traduzione consecutiva in italiano)
Ore 16.30: Jani Santamaria “Un caso clinico: Luna ricerca i diritti dei bambini” (traduzione consecutiva in italiano)
Ore 17.30: Tavola rotonda e discussione, introdotte da Francesco Barale

Ore 18.30: Chiusura lavori (per non accreditati ECM) e somministrazione questionari di apprendimento ECM
Ore 19.00: Chiusura lavori per accreditati ECM

Comitato scientifico
Federica Bono, Fiamma Buranelli, Ilaria Dufour, Rita Giorgiutti, Valeria Ladino, Sara Micotti, Sandra Piperno

Comitato scientifico
Federica Bono, Fiamma Buranelli, Ilaria Dufour, Rita Giorgiutti, Valeria Ladino, Sara Micotti, Sandra Piperno

A chi è rivolto
La partecipazione alla Giornata di studio è aperta a educatori, logopedisti, medici, psicologi, psicomotricisti e psicoterapeuti.
I posti a disposizione sono 200

Per informazioni e iscrizioni consultate il sito www.benedettadintino.it o inviate un’e-mail all’indirizzo formazione@benedettadintino.it

Accreditamento ECM
È stata richiesta l’attribuzione dei crediti formativi per le figure professionali ammesse

Quote di partecipazione
70 euro* entro il 1° luglio
90 euro* dopo il 1° luglio
Studenti e specializzandi under 30: 30 euro*
*Iva inclusa

Rimborso per annullamento iscrizione
Eventuali cancellazioni, notificate in forma scritta entro il 30 luglio 2021 all’attenzione di Marta Falsirollo, formazione@benedettadintino.it, daranno diritto al rimborso del 50% della quota.

Nessun rimborso dopo il 1° agosto

Con il patrocinio


Relatori

  • Anne Alvarez
    Phd, Master in Psicologia della Consulenza, Psicoterapeuta ...

    Phd, Master in Psicologia della Consulenza, è psicoterapeuta dei bambini e degli adolescenti, e insegna alla Tavistock Clinic di Londra, dove è stata co-organizzatrice del Servizio Autismo al Child and Family Department. È autrice di “Live Company: Psychotherapy with Autistic, Borderline, Deprived and Abused Children” e ha curato con Susan Reid “Autism and Personality: Findings from the Tavistock Autism Workshop”. Un libro in suo onore, curato da Judith Edwards, intitolato “Being Alive: Building on the Work of Anne Alvarez”, è stato pubblicato nel 2002. È stata Visiting Professor alla San Francisco Psychoanalytic Society nel novembre 2005 ed è membro onorario del Centro Psicoanalitico della California. Il suo ultimo libro è “The Thinking Heart: Three Levels of Psychoanalytic Therapy with Disturbed Children”, pubblicato nel 2012 da Routledge.

  • Antonella Anichini
    Dirigente medico neuropsichiatra infantile SCU NPI OIRM Città ...

    Dirigente medico neuropsichiatra infantile SCU NPI OIRM Città della Salute e della Scienza di Torino, dove ricopre il ruolo di responsabile del Day Hospital psichiatrico e della psicoterapia di gruppo. È inoltre responsabile scientifico del Progetto “Un ponte tra Ospedale e territorio”. È socio associato IIPG (Istituto Italiano Psicoanalisi di Gruppo), allieva APPIA e socio fondatore e consigliere dell’Associazione culturale “Linea d’acqua”.

  • Francesco Barale
    Professore emerito di Psichiatria dell’Università di Pavia ...

    Professore emerito di Psichiatria dell’Università di Pavia, membro ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalytical Association.

  • Monica Bomba
    Neuropsichiatra infantile, psicoanalista e terapeuta di coppia ...

    Neuropsichiatra infantile, psicoanalista e terapeuta di coppia, vice presidente IPSO per l’Europa, segretario per la redazione dell’“Annata Psicoanalitica Internazionale”, docente della Scuola di Psicoterapia ASNEA

  • Eleonora Boni
    Psicologa e psicoterapeuta dell’età evolutiva ...

    Psicologa e psicoterapeuta dell’età evolutiva, si è formata presso l’Istituto di Psicoterapia del Bambino e dell’Adolescente (PSIBA), di cui è socia. Si occupa di consultazioni psicodiagnostiche e percorsi terapeutici e di supporto rivolti a bambini, adolescenti, genitori e adulti, integrando, all’occorrenza, tecniche psico-corporee e di regolazione emotiva quali la mindfulness, anche in ambito evolutivo. In ambito pubblico lavora presso l’Ospedale Buzzi di Milano, svolgendo attività clinica di supporto ai genitori e ai bambini ospedalizzati e/o con malattie croniche e rare. Collabora con il Centro Famiglie “La Cordata”, anche all’interno dell’équipe per la diagnosi e la certificazione dei disturbi specifici dell’apprendimento.

  • Cristina Riva Crugnola
    Psicoanalista, membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana ...

    Psicoanalista, membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e professore associato di Psicologia Dinamica presso l’Università di Milano-Bicocca, dove è co-responsabile scientifico del Servizio di Counselling di Ateneo rivolto agli studenti. È segretario scientifico del Centro Milanese di Psicoanalisi Cesare Musatti. Ha fatto parte della redazione della “Rivista di Psicoanalisi”. Ha svolto attività di ricerca relativamente alla genitorialità a rischio e ai legami di attaccamento e intersoggettivi nella prima infanzia, pubblicando numerosi volumi e articoli su riviste internazionali.

  • Donatella Lisciotto
    Psicologa e psicoanalista, svolge attività clinica e di supervisione ...

    Psicologa e psicoanalista, svolge attività clinica e di supervisione a tempo pieno presso il suo studio a Messina. Membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana (SPI-IPA), socio fondatore del Laboratorio Psicoanalitico Vicolo Cicala, socio fondatore e segretario scientifico del Centro Psicoanalitico dello Stretto-Francesco Siracusano, socio fondatore e presidente dell’associazione “Sostieni un Paziente a Distanza”, docente della Scuola di Formazione in Psicoterapia psicoanalitica (SIPP), conduttrice di gruppi di genitori per l’associazione “Genitori si Diventa” (GSD). Autrice di due libri, “Calpestio” e “Da Dietro. Alcune considerazioni sull’immagine”, e di diversi articoli scientifici. Fa parte del gruppo PER della Società Psicoanalitica Italiana. Collabora con la rivista online “Strisciarossa”.

  • Sara Micotti
    PhD, Psicologa, Psicoterapeuta Psicoanalitica di bambini, adolescenti e adulti ...

    PPhD, Psicologa, Psicoterapeuta Psicoanalitica di bambini, adolescenti e adulti. Psicoanalista della coppia e della famiglia (PCF). Fa parte delle associazioni APPIA, EFPP, NPSA. Direttrice scientifica del settore Psicoterapia del Centro Benedetta D’Intino Onlus e redattrice delle riviste “Comunicare” e “Interazioni”. Docente del corso di perfezionamento in Psicologia Clinica Perinatale dell’Università di Brescia e della Scuola di specializzazione in Psicoterapia psicodrammatica di Brescia.

  • Marina Mombelli
    Psicologa, psicoterapeuta psicoanalitica di coppia e famiglia ...

    Psicologa, psicoterapeuta psicoanalitica di coppia e famiglia, coordinatrice dell’équipe di lavoro dell’area psicogiuridica presso il Servizio di Psicologia Clinica per la coppia e la famiglia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; docente a contratto di Psicologia Giuridica alla Facoltà di Psicologia. Collaboratrice del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia presso la medesima università. Consulente tecnico del giudice presso il Tribunale Ordinario di Milano

  • Diana Norsa
    Psicoanalista SPI, psicoterapeuta di bambini, adolescenti e coppie ...

    Psicoanalista SPI, psicoterapeuta di bambini, adolescenti e coppie, socio fondatore SIPSIA. Docente del corso di psicoanalisi della Coppia e della Famiglia (PCF). Docente ASNEA.

  • Jani Santamaria
    PhD, esperta nella psicoanalisi dei bambini e degli adolescenti ...

    mPhD, membro ordinario con funzioni di training dell’APM (Mexican Psychoanalytic Association), esperta nella psicoanalisi dei bambini e degli adolescenti. Dal 2019 al 2021 rappresentante latinoamericana nel consiglio dell’IPA (International Psychonalytic Association). Rappresentante latinoamericana del comitato per le nomine IPA; direttrice della sezione comunità e cultura della FEPAL (Federazione di Psicoanalisi dell’America Latina), 2016-2018; membro del comitato dei
    bambini e degli adolescenti della FEPAL, 2012-2014 e 2014-2016; membro del Consiglio Sudamericano del Winnicott board. Presidente della conferenza internazionale su Bion, Messico 2022. Collaboratrice della rivista “Japa” e direttrice della Fondazione A. Santamaría. Co-editor del libro “Emergence of self: autistic phenomena and unrepresented states” (in corso di stampa). Ha pubblicato numerosi articoli e lavora presso il suo studio a Città del Messico.

  • Alberto Scandalitta
    Fotografo, si occupa di fotografia sociale e didattica ...

    Fotografo, nato a Milano, vive e lavora nella sua città. Da molti anni si occupa di fotografia sociale e didattica, e collabora a diversi progetti per fondazioni e onlus. Ha appena completato “Michelle”, un racconto fotografico sul tema della cura dell’Alzheimer pubblicato nel 2019 da “Witness Journal”, mensile di fotogiornalismo italiano. Il lavoro “Il mio nome è Leonardo” è stato presentato durante la serata “Il senso del dono” a favore del Centro Benedetta D’Intino; le foto di questo progetto sono state pubblicate sul numero di giugno 2019 della rivista “Comunicare” e in parte utilizzate per il programma di Rai 1 “La prima volta” (storie di donne e coraggio) e “L’ora solare” su TV 2000. Da marzo ad aprile 2020, durante i mesi del lockdown, è stato docente del progetto fotografico “Aspiranti Fotografi”, un per-corso di fotografia per i fratelli e le sorelle dei bambini seguiti dal settore di CAA del Centro. È attualmente impegnato in un progetto a medio-lungo termine sul tema della Sindrome di Tourette. Sue foto sono state selezionate per diverse mostre collettive

Prenota il tuo biglietto

Biglietto Biglietto ordinario
Biglietti disponibili: 144
I biglietti Biglietto sono sold out. Puoi provare un'altra tipologia di biglietto (se presente) o un'altra data.
Studenti e specializzandi under 30 Studenti e specializzandi under 30
Biglietti disponibili: 144
I biglietti Studenti e specializzandi under 30 sono sold out. Puoi provare un'altra tipologia di biglietto (se presente) o un'altra data.

Condividi l'evento

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *